"Se vuoi correre un miglio,

corri un miglio.

Se vuoi vivere un'altra vita,

corri una maratona."

"Se sono libero, è perché

continuo a correre".

"Un atleta in corsa,

è una scultura

in movimento".

Ultima Notizia

18 febbraio 2020

LE GARE DI DOMENICA 16-02

Gaeta (LT) - Km 10  Una bella giornata di sole e un clima primaverile sono stati lo scenario invidiabile della “Gaeta-Formia”, la classica del podismo che ha richiamato quasi 900 runners. Un numero da record per la 16^ edizione che ha visto primeggiare il padrone di casa e formiano doc Francesco Mallozzi (Asd Top Run Fondi), che ha coperto i 10 chilometri in 32’56”, precedendo l’ivoriano Ibrahim Fane (Pol. Ciociara Antonio Fava) con 33’35” e il molisano Mario Capuani (Atletica Venafro) con 33’40”.

In campo femminile, invece, successo della venezuelana Eugenia Lily Gomez (Asd Top Run Fondi), che, con il crono di 38’50, si è imposta sulla campana Martina Amodio (Asd Napoli Running) con 39’39” e su Alessia Manfredelli (Università Foro Italico) con 40’03”.

Il nostro Team era rappresentato da 7 atleti che hanno fatto registrare i seguenti tempi: un'ottima conferma per MORONE Nicola che taglia il traguardo in 36’:10’’ alla media finale di 3,37 a km, posizionandosi 13º assoluto. A seguire CAPPUCCIO Milanino , con un tempo di 40':53'', ALVINO Antonio 49':37''; COLANGELO Nico, al debutto con i nostri colori, in 56':27''; IAQUINTO Andrea  57':07''; CASTELLUCCI Francesco 57':07'' e COLELLA Teresa 1h:01':05''.

Il percorso si è snodato lungo le vie delle due città, con la partenza dal piazzale Caboto, nel centro storico di Gaeta, l’attraversamento del lungomare fino al litorale formiano di Vindicio e alla “salita Mennea” di via Felice Tonetti che ha fatto da ulteriore selezione alla gara, che infine ha attraversato via Vitruvio per concludersi nella centralissima zona di Largo Paone.

La classifica

 

Scandicci (FI) – km. 21,097

Diciassettesima edizione della Mezza Maratona di Scandicci con il record di partecipanti alla maratonina (1.161 iscritti), oltre 4mila partecipanti nel complesso se si contano le circa 3mila persone che hanno preso parte alla Passeggiata della Legalità. Il ricavato andrà a progetti sociali a sostegno delle cooperative attive nella gestione e recupero dei terreni confiscati alle mafie.Tra gli uomini vince Jilali Jamali (Gp Parco Alpi Apuane) in 1h10'33''.Tra le donne si impone Ilaria Lasi (Atl. Vinci) in 1h'23'44'' . Il nostro Team era rappresentato da 2 atleti, la "coppia" LAVIERI Angela e CIERVO Aureliano,  che hanno fatto registrare chiaramente lo stesso tempo : 2h:06':04''.

La classifica